celebre poeta augusteo. Circa cinquanta ragazzi affollavano l’aula della Scuola Superiore di Catania, prestigiosa sede in cui si è svolta la selezione regionale.

A Salerno, oltre alla prova di lingua latina Giulia potrà partecipare a convegni con interventi di insigni studiosi, quali Montanari, autore del noto dizionario di lingua greca in uso nei licei classici, Pisani, Polara, Tosi e del Comitato dei Garanti delle Lingue classiche del Miur, rappresentazioni teatrali, visite guidate al Parco archeologico di Paestum, al centro storico e al Teatro Augusteo di Salerno. Ma soprattutto potrà condividere un’esperienza culturale e umana indimenticabile con studenti provenienti dai licei di tutta l’Italia.

Il dirigente scolastico Nella Viglianti, studenti, docenti e personale ATA dell’istituto “G. Ugdulena” sono orgogliosi di augurare a Giulia “Ad maiora semper!”

                                                                                                                                                                                                                                            Prof.ssa Francesca Caronna

 

 

Vai all'inizio della pagina